lunedì 1 giugno 2015

Nuovi aggiornamenti gundamici #02

Questa volta il turno spetta all'atroce Mobile Suit Gundam Wing (1995) e a Mobile Suit Gundam: The 08th MS Team (1996). Chiedo scusa per la lentezza, ma vedrete che ne continuerà a valere la pena. :)

Sudaticci Gundam Boys a tutti!

2 commenti:

Martin Eden ha detto...

Doppio coraggio a ritornare sopra Gundam Wing, vedo che il voto non è cambiato (giustamente) di una virgola. Nemmeno da far vedere ai neofiti una monezza del genere, mia personale esperienza, confesso di aver visto due o tre episodi su Italia uno prima di vedere lo 0079...si scappa a gambe levate dal franchise! Geniale l'adattamento Mediaset, sono morto dal ridere a leggere "la tua vita è in pericolo".

Una domanda: aggiornerai anche Gundam Z? Per ora lo sto trovando il Gundam più difficile da valutare, insieme allo ZZ. Ogni tanto cambio il mio pensiero sulla seconda serie, talmente schizofrenica e fuori da qualsiasi schema (anime mecha) da risultare a mio parere l'anime più difficile da valutare in assoluto, seppure lo trovi un "quasi" capolavoro. Ambigua come opera, ho letto nella rece della sua lavorazione travagliata, insieme a Il contrattaco di Char. Utillisima la recensione sul film di Tomino, davvero tantissime le informazioni sulla lavorazione del film e la vera sceneggiatura di Tomino, putroppo cestinata. Aggiornamenti e recensioni mi stanno completamente rendendo un otaku fanboy di Gundam.

Jacopo Mistè ha detto...

Z e ZZ li ho già aggiornati, non saprei cos'altro aggiungere XD Fino a Turn A Gundam tutte le mie recensioni gundamiche e tominiane (da non dimenticarlo, perché ci sono anche non Gundam) sono giunte alla loro versione definitiva (nonostante, però, da X in poi devo ancora farle passare sotto la revisione del mio editor).
Il Gundam più ostico di tutti, più che Z, sarà invece G no Reconguista, che mi riguarderò da capo. Quello è veramente osticissimo!

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità e pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001 n. 62. Molte delle immagini presenti sono reperite da internet, ma tutti i relativi diritti rimangono dei rispettivi autori. Se l’uso di queste immagini avesse involontariamente violato le norme in materia di diritto d’autore, avvisateci e noi le disintegreremo all’istante.